PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Aurora

Il vento
accompagna il silenzio
mentre un tenue ticchettio
calpesta il tempo
e le stelle piano spariscono
lasciando il posto
al nuovo giorno.
Così apro gli occhi
e incontro il tuo viso
ed è musica il tuo respiro
e non oso disturbare il tuo riposo
beandomi della tua presenza
cosi mi arricchisco
come un ramo a primavera
e il cuore osanna
le lievi carezze d'amore.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 16/03/2015 13:09
    "lievi carezze d'amore"... ma quanta dolcezza esprimono questi versi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0