PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sostanza mistica del viaggio

In attesa di un'immagine
che mi raggiunga
o si sommi
alla rara memoria
dei sogni

il canto è un momento di pace
nell'eco del mondo
e degli spiriti sacri
conserva l'inverno e la religione
le sue chiese scolpite
nel legno e nel ricordo
del dubbio trascorso
Offre
non cerca figure
per quanto non c'è ancora

sostanza mistica del viaggio
risponde all'antica domanda
perché viviamo
malgrado il nulla
che ci circonda.

 

2
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/03/2015 14:18
    Un serto dovuto per questa tua sublime!
  • Domiziana Gigliotti il 18/03/2015 10:10
    Un testo molto interessante che porta il lettore a profonde riflessioni.
  • Rocco Michele LETTINI il 18/03/2015 07:26
    Dal canto... la pace! E la quotidianità fiorisce. Offre soltanto... malgrado il nulla che ci perseguita. Intenso messaggio di riflessione dal tuo de_canto.
  • Vincenzo Capitanucci il 18/03/2015 05:52
    S. O. S.. in una stanza.. della mente... risuona il canto di un mistico viaggio.. malgrado un nulla o poco più di memoria...

1 commenti:

  • karen tognini il 18/03/2015 08:38
    Il nulla ci circonda... ma dobbiamo guardare sempre verso l'orizzonte dove la speranza non va mai a dormire...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0