username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ogni anno il 20 marzo la magia della primavera, il giorno dopo il tuo

Non è un fiore
non è un nome
non è un profumo
che rende la primavera
così fresca e spumeggiante

è una margherita
è una Catia
è una essenza di gelsomino
che rende la mia vita
così fresca e spumeggiante

ma
se scomparissero le margherite
se il profumo di gelsomino più non fosse
la mia vita
resterebbe fresca e spumeggiante
con te al mio fianco

e reinventare la primavera
dopo il venti marzo
sarebbe magico
per noi due di un unico insieme

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 18/03/2015 16:56
    Auguri a Catia.. Cesare.. e al Vostro Amore... eterno e ... infinito... a seguire.. ricordo ancora...

3 commenti:

  • Fabio Mancini il 20/03/2015 08:42
    Cosa c'è di più bello al mondo di un poeta innamorato? Che Catia ispiri sempre i versi della tua vita! Complimenti! Ciao, Fabio.
  • Sabrina C. P. il 18/03/2015 18:42
    Versi gioiosi che portano un po' di buon umore. Bella poesia!!
  • loretta margherita citarei il 18/03/2015 17:58
    auguri carissimo, alla tua splendida moglie e per il vostro eterno amore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0