accedi   |   crea nuovo account

Apocalisse d'Amore ( leggendo il sonetto Nuova primavera di Don Pompeo)

Una immensa battaglia si creò in cielo

venti impetuosi
turbini di rondini

come occhi umani non videro mai

per ridonar
un raggio di sole

nuova primavera

a l'anima infantile di un semplice fiore di campo

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/03/2015 09:37
    Infatti lo sono ed approvo e ammiro questa opera stupenda.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/03/2015 18:01
    Hai letto luminosa meraviglia... E Don Pompeo te ne sarà grato...

1 commenti:

  • Fabio Mancini il 20/03/2015 08:38
    Semplicità, poesia e creatività mirabilmente fuse. Complimenti! Ciao, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0