accedi   |   crea nuovo account

Cent'anni

Na rondine a lo nido
è appena tornata,
de li fiori, sbadigliando
a lo sole primaverile,
co' immenso orgoglio s'aprono;
tace lo stivale,
ma Sonnino
non prende sonno,
e Salandra
che non è na Calandra
gli fa buona compagnia,
appoggiati da lo Sabaudo,
portan fretta
a prendersi na fetta,
de l'allora torta
che Europa era.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/03/2015 16:32
    HAI GIRATO UN FILM PRIMAVERILE... CON LA TUA SEMPRE GRADITA ORIGINALITA'

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0