PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solitudine

Le foglie
come farfalle
nel vento danzano.
Buia,
la notte grida
di un grido acuto.

Le stelle intermittenti,
la luna col suo anello
ed io coi miei pensieri
che ascolto,
confuso ed impotente,
quell'ululante sibilo.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/03/2015 18:24
    Inno all'amarezza di una solitudine interiore che si coniuga alla dimensione esterna della vita. Versi toccanti e poeticamente ben strutturati. Bel componimento!
  • Emiliano Francesconi il 21/03/2015 00:38
    Mi piace questo tuo paragonare la solitudine un ululante frastornate sibilo!!! La solitudine, un silenzio ed una notte ventosa calma e muta che pero'sono come rumore assordante esconquassano. l'animo!!! Un salutone

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0