accedi   |   crea nuovo account

Eccedere

La filosofia rincorre gli amici
Delle maratone
Dicendo loro che non c'è strada
Che conduca verso la felicità

Ma la fretta è gioia
Trovata solo di corsa
Creata dal Nulla
Nel primo bagliore o
Nel bagaglio nomade e ultimo delle cose

Lontana
Dagli specchi della memoria
E dalla parola che dà istruzioni
La furia che concede un piacere reciproco
È una fantasiosa amica
Canta
Il nostro lento e ovvio e invisibile
Eccedere

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 23/03/2015 11:55
    Come ogni forma filosofica è discutibile, la si può risolvere con un po' di atmosfera a lume di candela e un buon cognac.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/03/2015 07:48
    Liberamente filosofica... Ogni strofa... aureo forgiato... LIETA SETTIMANA

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0