accedi   |   crea nuovo account

Perduto Amor

Feroce Amor di mille amari sogni
che del perduto incanto mi donasti,
brividi ardenti ed abbandoni tristi,
a te rivolsi grida di rancore e pianti...
Or di ricordo hai fervido sapore,
di ghiaccio e sangue, fuoco viscerale,
di lacrima morente, d'altro ardore...
Crudele Amor che maglio nel cuor fosti dolente,
che fosti luce d'un trepido focoso istante
ove a volare andrai or che l'assenza i desideri spegne?
Tu che infuocasti un cuor d'Amor demente,
che fosti anima d'or nel grigio ciel sparvente...

 

2
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 27/03/2015 10:34
    Un bel poetar davvero, i miei più vivi e sinceri complimenti.
  • Domiziana Gigliotti il 26/03/2015 08:58
    "a te rivolsi grida di rancore e pianti...";
    "che fosti luce d'un trepido focoso istante", in tutto il testo, ma soprattutto in questi due versi, si racchiude l'essenza di un pentito cuore. Le auguro una serena giornata.
  • Rocco Michele LETTINI il 26/03/2015 04:42
    Stupito da... una chiusa magistralmente rimata e puramente vera... non resta che encomiar et elogiar con uno scrosciante plauso il tuo straordinario verseggiato
  • Vincenzo Capitanucci il 26/03/2015 04:26
    L'Amore è un maglio... e batte sul nostro cuore fino a farci trovare la luce.. molto bella.. Emiliano.
    ...
    ... fosti anima d'or nel grigio ciel sparvente... splendido verso.. ( sparizione dell'ente nel grigio cielo della mente )

3 commenti:

  • Anonimo il 09/04/2015 14:40
    Splendida pubblicazione, nella sua profonda essenzialità. "Perduto Amor" come un giorno eterno di tristezza, di luminoso ricordo e di desideri spenti e riaccesi. Rime baciate che racchiudono l'intrinseco valore emblematico del testo. Sinceri complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 01/04/2015 17:36
    Nel ringraziarti delle tue recensioni, sempre gradite, non potendo contraccambiarle, ti auguro una felicissima Pasqua.
  • gianni castagneri il 26/03/2015 21:25
    bella... anche perche' vissuta mille volte! mi ci riconosco in pieno!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0