accedi   |   crea nuovo account

La Verità

È la certezza che Dio esiste
con la coscienza (Socrate)
dell'amore (Platone)
nella mente (Aristotele),
pensier dell'amor nel subconscio,
sicura fede (Sant'Agostino)
ed anima immortale (San Paolo)
che mette in scena la vita
con una commedia infinita (Dante)
tra luci ed ombre quaggiù (purgatorio),
soltanto buio laggiù (inferno)
ma tanto Sole lassù (paradiso).

 

3
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/03/2015 07:57
    Un menù eccelso di celeberrime considerazioni di grandi che hanno firmato la storia culturale... Verità ineccepibile... LIETA GIORNATA FRANCESCO

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 26/03/2015 06:51
    La Verità è un viaggio dal Solo al Solo... Plotino.. aveva le spalle più piccole di Platone.. ma... bravo Francesco.. quaggiù .. è un vero inferno.. almeno così pensava Rimbaud... per averci passato una breve stagione.. prima di andare in paradiso a vendere armi.. ed avere oro solare..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0