username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Battiti di cuore

Ascolta attento i battiti del cuore,
silenziosi ma pieni di paura;
che scuotono nell'ora del dolore,
poi si perdono cupi tra le mura.

Rimbalzano nell'aria e la natura
si scolora; ama e accoglie i tuoi pensieri;
nell'abbraccio nasconde i più severi,
nel suo fertile grembo generoso.

Nel silenzio dell'anima il riposo,
tra le nuvole viola della sera;
ora ch'è ritornata Primavera,
il cuore tuo riavrai, verde e ubertoso.

Allora non sarà triste e angosciante
il dolce volto amato e senza voce,
il fuoco che divampa e che non nuoce,
al riparo da serpe alta e strisciante.

Affonda i denti e l'animo attanaglia,
nella stretta affannosa che non cede
alla perfidia truce e che non vede,
quanto la vita spesso sia canaglia.

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/03/2015 09:51
    Battiti diligenti direi... hai colto il vero..
  • Don Pompeo Mongiello il 28/03/2015 13:13
    Un serto floreale per questa tua eccelsa davvero!
  • Vincenzo Capitanucci il 28/03/2015 06:04
    tra i muri della natura.. a guardare bene.. puoi vedere un riposo ubertoso.. sono i battiti del mio cuore.. molto bella Verbena..

1 commenti:

  • Verbena il 28/03/2015 13:18
    Ringrazio tutti per l'attenzione alle mie poesie e per le belle cose che sempre mi dite e grazie a te caro Don Pompeo per questo tuo bellissimo commento

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0