username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come la luna

Non esitare, amico
a prendere i fiori che ti porgono
Un giorno sarai seduto sulla sabbia;
sarai immerso nella malinconia
e il sapere di una rosa sfiorata,
il sapere del profumo che ha
... Non importa sei sarai solo e assetato...
ti sarà di conforto come la luna
... Anche quando non si vede
la portiamo nel sangue

 

2
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 01/04/2015 02:09
    Bella questa tua luna tra sangue e melanconia...
  • Verbena il 31/03/2015 22:00
    Bella immagine di luna che scorre nel sangue. Simbolo di dolce compagnia, di ore romantiche, di luogo dove si raccolgono i palpiti di un cuore che piange. Molto bella. :brava:
  • gianni castagneri il 31/03/2015 18:49
    bellissima e condivisa, nel senso che la penso anche io cosi'!
  • Don Pompeo Mongiello il 31/03/2015 17:14
    Condivisa e piaciuta questa tua eccelsa.
  • Vincenzo Capitanucci il 31/03/2015 14:52
    i fiori che ti porgono.. prendili.. un giorno.. saranno conforto.. al tuo sangue di luna..

2 commenti:

  • Giuseppe Amato il 01/04/2015 18:55
    un invito aperto, cordiale, saggio dato attraverso quadri di parole dai colori romantici
  • Gianni Spadavecchia il 31/03/2015 17:31
    Prendi ciò che ti donano, servirà per non riempirsi solamente di malinconia.
    Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0