accedi   |   crea nuovo account

L'uccellatore

Tric e trac
va avanti la figura sgangherata
tre capelli porta in testa
fiera,
come se fossero una criniera.

L'uccellatore, l'uccellatore!

Carica d'arancio imbiondito
la tinta
del pagliaccio, un giorno vecchio saggio
l'altro ancora giovin ragazzaccio.

Color mandorla la pelle mendace
di chi gioca alla morte
con ritmo audace,
perspicace gioco di apparenze
dall'intelligente,
al serio,
allo sconveniente.

L'uccellatore, l'uccellatore, simpatico uccellatore!

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • gianni castagneri il 01/04/2015 17:22
    chi e'? il solito Peter Pan? il maturo che si atteggia a giovincello?

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0