PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Avevo un Amore Eterno

Dimentico
di azzurri celesti

ho reciso
dal mio corpo le stelle

ora
sfrattato dal sole

anche di giorno vago e divago e nel buio divampo

cercando una camera ad ore che possa imbiancare il mio volto

ed
il Tuo dolore

in uno

slabbrato lampo

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 04/04/2015 10:25
    DAL TUO LAMENTO... CHE POSSA ALZARSI BARLUME DI SOLE PER INDICARTI NUOVO SPAZIO DA VIVERE ALLEGRAMENTE... BUONA PASQUA VINCENZO

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0