PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quanta vita

E tu come stai
quanto tempo tra noi
come un lungo ponte
che abbiamo attraversato
in direzioni opposte
Quanta vita è passata nei tuoi occhi
la posso leggere solo guardandoti
Quante notti bianche
passate a pensare
come sarebbe stato...
Ed ora
ora che siamo
uno di fronte all'altro
come allora
ritroviamo negli sguardi
la stessa luce
la stessa direzione
Ma le parole mancano
si mescola il pensiero
con i ricordi...
Discorsi futili
e il nostro passato
e il nostro presente
che pesano come macigni
sulle coscienze
Tu come stai
quanti amori
sono passati
tra le tue mani
Quante certezze
e disillusioni
Ora che i tuoi occhi
hanno rivisto i miei
e forse cercano
qualcosa di ieri...
Ora che sappiamo
non farci male
ci salutiamo
da buoni amici
senza progetti...
e sappiamo
che ci rivedremo...
E poi ritorni
alla tua vita e le tue cose
come me...
Ci lasciamo un sorriso
e un abbraccio leggero
un saluto a breve
e un ultimo sguardo
Ho visto una nuvola
sulla tua fronte...

 

1
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/04/2015 09:53
    Un serto floreale primaverile per questa tua sublime.
  • Stanislao Mounlisky il 09/04/2015 08:55
    Questa poesia fa venire in mente "La canzone del Sole" di Lucio Battisti... la conclusione è d'obbligo...
  • Vincenzo Capitanucci il 05/04/2015 08:55
    piaciuta Marysol.. Ho visto una nuvola
    sulla tua fronte...

4 commenti:

  • Marysol il 23/04/2015 23:44
    Grazie Don, gentile ed elegante la tua recensione.
  • Marysol il 09/04/2015 12:11
    Salve Stanislao, grazie per le recensioni e quindi per l'attenzione mostrata.
    Si, qualche concetto è sicuramente espresso in modo crudo, ma è quel che è, una situazione reale e dai risvolti inaspettati..
    Saluti. Marysol
  • Marysol il 09/04/2015 12:07
    Vincenzo, grazie per la recensione, tra l'altro molto tempestiva. Saluti
    Marysol
  • Stanislao Mounlisky il 09/04/2015 08:57
    versi non troppo musicali, talvolta aspri... come la situazione... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0