accedi   |   crea nuovo account

Le Acque del Silenzio

A volte
senti dentro di te una mancanza spaventosa
che può essere annegata solo nel silenzio
e
non sai neanche da dove provenga questo colore vuoto che ti angustia l'anima e cosa realmente sia

questa

A negata

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 09/04/2015 08:19
    Un riflettere saggio esposto in maniera musicale e lieta.
  • Rocco Michele LETTINI il 08/04/2015 08:05
    Dal tuo meditare... una pur vera considerazione...
  • francesco contardi il 07/04/2015 10:24
    Come sempre belle e piene di riflessione. Buona giornata Vincenzo!

2 commenti:

  • Dora Forino il 07/04/2015 16:04
    nel silenzio non sai neanche da dove provenga questo colore vuoto che ti angustia l'anima e cosa realmente sia questa A negata.
    Buona riflessione intimistica!

    A negata
  • Mara il 06/04/2015 20:24
    Si Vincenzo, è proprio come tu dici, è qualcosa di negato è un senso di vuoto "denso". Hai espresso molto bene questo stato d'animo, ma questo non mi meraviglia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0