username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

C'è

C'è odore di rose nell'aria che ti alita accanto,
odore di terra bagnata, di natura primitiva.

C'è odore di sangue e carne, di bisogni e
sopravvivenza, di istinto senza ragione.

C'è amore senza confini nel tuo cuore di bambino,
il senso della vita nei tuoi occhi luminosi.

C'è speranza e fiducia in un domani senza guerra,
la fugace illusione di un sorriso senza inganno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 13/11/2015 16:55
    Un serto floreale per questa tua veramente bella!
  • Anonimo il 25/07/2013 14:14
    splendida.. complimenti

13 commenti:

  • Emanuele Perrone il 10/07/2010 18:53
    questa poesia e sincera complimenti
  • Riccardo Brumana il 22/12/2007 14:26
    ben scritta, la seconda strofa è la mia preferita!
  • Giuseppina Liguori il 12/10/2007 20:47
    Parole che possono toccare fino in fondo. Bravo
  • Dorian Gray il 11/10/2007 17:57
    Complimenti.
  • roberto mestrone il 11/10/2007 13:44
    Quattro profondi pensieri che fanno riflettere e sperare.
    Brava!
    Ro
  • Aranel_75 il 11/10/2007 13:22
    L'ho scritta pensando a mio di figlio nato da poco!
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/10/2007 11:12
    Sapiente il contrasto e l’intreccio delle immagini, bene incastrata la speranza, i versi hanno un percorso levigato e brillante.
  • Michelangelo Cervellera il 10/10/2007 21:10
    Scusa, brava!
  • Michelangelo Cervellera il 10/10/2007 21:08
    Ho immaginato un bimbo tra le macerie che guarda un giardino fiorito. Bravo. Michelangelo
  • Duccio Monfardini il 09/10/2007 15:24
    molto bella. ben scritta, mi piacciono anche le immagini che descrivi. bravo/a. ciao, duccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0