accedi   |   crea nuovo account

Dopo la nuvola

Eremita e solingo
lascio lo monte
e prendo la via,
niun mi segue
eppur non so solo,
in una nuvola schiumosa e bianca
vedo lo volto de lo Cristo Risorto,
tendermi la mano e chiamarmi,
quando essa al fin passa,
una Luce accecante
m'abbaglia e mi porta via.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 11/04/2015 22:33
    I tuoi versi caro Don Pompeo rivelano l'animo tuo gentile e appassionato; hai la luce nell'anima.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/04/2015 18:09
    oltre la nuvola.. incontrerò .. il volto del Sole..

1 commenti:

  • Ellebi il 12/04/2015 00:16
    Splendida descrizione Don, complimenti e saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0