PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di getto, col fiato sospeso

Di getto, col fiato sospeso
Come la masochista che sono
Ho temuto il tuo sporco odore
Ho guidato nel buio dei miei terrori
Contavo di aspettarti maledetto bersaglio
Di getto, col fiato sospeso
Reggendomi a quel che di solido ho
Pur di resistere al tuo silente mordermi
Fortuna che non c'eri
Il solo temerti mi ha reso più consapevole
Non era ora il mio turno
Fortuna per te
Forse avrei perso
Ma prima ti avrei combattuto
E che piaccia o no
Di getto, col fiato sospeso
Sono qui con me
Che mi stringo col mio calore
Avanti, avanti ancora
E quel che sarà dietro l'angolo io lo vivrò
Di getto, col fiato sospeso...

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/04/2015 08:03
    E quel che sarà dietro l'angolo io lo vivrò
    Di getto, col fiato sospeso...
    È LA DEPRESSIONE "PER IL TANTO SUBITO" CHE CI FA SCRIVERE COSE CHE ALTRI IGNORANO... TROPPO VICINO IL NOSTRO AMARE PER LORO... TROTTO LONTANA LA SPERANZA DEL LORO RICREDERSI... LA VIVO PERSONALMENTE... LIETA GIORNATA
  • eurofederico il 13/04/2015 06:02
    secondo me invece si tratta della malattia... vivo questa poesia perche'ho vissuto sulla mia pelle malattia...
  • Anonimo il 12/04/2015 18:34
    Una poesia dotata di una certa forza espressiva e di cadenza tambureggiante, alla maniera di una ballata con il titolo reiterato ( o ripetuto) in maniera tale da fermare e catalizzare il concetto. Unico neo, se così posso dire, è la chiarezza sull'argomento... a me è parso che parlasse della morte, ma non è dato sapere con certezza. Comunque il mio è un giudizio, se è lecito chiamarlo tale, positivo, tutto sommato. un saluto.

1 commenti:

  • FAUSTA PASQUINI il 18/08/2015 14:21
    bellissima poesia l ho letta di getto col fiato sospeso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0