PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il buon francescano

E jeva lo musico poeta
pizzicando la cetra
e parlando in rime,
ne la spera de l'obolo avere
da quela brava et nobile gente,
'finché a lo su' convento
portasse anco ello
lo tributo proprio.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/04/2015 07:30
    Un mosaico d'aurei tasselli... Splendido... Lieta giornata Don
  • clem ros il 19/04/2015 20:26
    Come al solito le tue parole hanno il senso della realtà trasposta in splendidi versi

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0