accedi   |   crea nuovo account

Scelgo te

Lo stupore
l'ammirazione
l'emozione
i brividi
la tenerezza
il dolore

la prigione
che mi incatena

nulla è banale
e se te lo dico
con le mie solite
parole scontate

scusami
se di più non so fare

ecco, senza tanti giri scelgo Te

bello sei, come l'Inno e il Volto dell'Amore.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/04/2015 10:58
    Oggi sempre più la donna coglie la freccia di Cupido per dichiarare il suo amore. Piacevole la spontaneità delle parole.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/04/2015 06:11
    nulla è banale Ada.. quando le parole nascono dal cuore.. creano Inni e danno un Volto all'Amore..

1 commenti:

  • franco buniotto il 22/04/2015 12:20
    Per un amore così incondizionato, può trattarsi solo di Dio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0