accedi   |   crea nuovo account

Dipingere una rosa

Dipingere una rosa
Impegna il tuo tempo
Permeato di auree evanescenze.
Inseguo il tuo sogno
Nascosto da fragili incertezze
Gestite da parole mai dette.
Eppure mi tieni per mano
Remando in questo mare calmo
Espressione di lidi mai raggiunti.
Un passo ancora verso l'aurora
Nascosta da nebbie impenetrabili
Avvolgenti il nostro mondo.
Rosso come il fuoco il mio sguardo
Oppone una fievole resistenza
Senza arrendersi del tutto
Ascolto il tuo cuore che parla di me.

 

0
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/04/2015 12:23
    Che Redazione!?!?... io aspetto da quattro giorni che mi pubblichino un racconto ed un aforisma e poi si pubblicano addirittura due poesie identiche a questo clem ros che forse ha commesso l'errore di mandare un doppione, o forse no... caos, anarchia, indifferenza della redazione o altro?
    Per il commento sono d'accordo con Chira... l'Acrostico ha dei limiti dovuti al fatto che l'obbligo della prima lettera contribuisce a far si che la poesia sia eccessivamente costruita perdendo in spontaneità. In questo caso non pare...
  • Verbena il 23/04/2015 01:07
    ... un passo ancora verso l'aurora... offuscata dalle nebbie della incomprensione e della non semplicità. Come sarebbe diverso il mondo se fossimo capaci di aprirci con sincerità ma è anche vero che il mistero crea una dolce tensione che spesso si traduce in poesia.

7 commenti:

  • clem ros il 23/04/2015 21:28
    L'arte, la poesia in particolare, è soprattutto l capacità di suscitare emozioni. il leggo quasi tutti i giorni, le opere pubblicate, ma pochi autori riescono a colpirmi. Non posso farci niente. Da quando compongo acrostici di senso compiuto, noto molti tentativi di imitazione. Comunque grazie a tutti e non me ne vogliate, sono fatto così.
  • Verbena il 23/04/2015 15:42
    con perplessità e dispiacere le devo rispondere che i miei lavori vengono pubblicati istantaneamente. un cordiale saluto.
  • Anonimo il 23/04/2015 13:53
    No Verbena, non è diretta a lei...è diretta a Clem che si vede pubblicare un doppione di poesia( se n'è accorta?) magari dopo poche ore che l'ha postata... io fin ora ho postato 5 pezzi... due racconti, una poesia, due aforismi e non mi pubblicano niente. però ora glielo dico io Verbena... legga il racconto se lo pubblicheranno e poi mi dirà cosa c'è che non va... probabilisticamente è la Redazione che non funziona, non gli autori... sbagliare è impossibile perché in tal caso il programma non avrebbe accettato il post ponendolo in approvazione. visto che siamo sul discorso, lei signora Verbena quanto aspetta in tempo reale per vedersi pubblicata?... capisco che questo non è il luogo per aprire dibattiti, ma altra via o mezzo non ho, di nessun genere. Un saluto.
  • Verbena il 23/04/2015 13:22
    Se la domanda è rivolta a me le ripeto che le motivazioni della mancata pubblicazione le può chiedere solamente allo staff del sito.
    Se lei ha pubblicato con i punti necessari per ogni testo ovviamente ci sarà qualche motivo che nessuno di noi può sapere.
  • Anonimo il 23/04/2015 12:26
    Si aggiunga, e non me ne voglia Clem, che questo autore non partecipa minimamente alla vita del sito... sono andato a vedere il suo profilo e vedo che lui pubblica poco e poi svicola, non commenta, non legge altre opere. ne ha il diritto, ovviamente... e allora premiamolo, no?
  • Chira il 23/04/2015 08:34
    Il giocare con l'acrostico è come avere una trama su cui ricamare, non sempre il risultato è all'altezza come invece questi versi.
    Chiara
  • Ellebi il 22/04/2015 23:01
    Assai apprezzata, non credo sia proprio facile completare una composizione del genere. Complimenti e saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0