PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sguardi

È linguaggio di sguardi tra noi
parole lanciate dagli occhi
stimanti se e quanto fidarsi
perché non siamo fiori.

Umani siam nati animali
a vivere in casuali luoghi
e tempi da sorte assegnati
finché non lasciamo i posti.

Insuperbiamo da giovani
convinti del mondo ai piedi
con tutti dovuti gli amori.

Poi giunti dai primi dolori
subiamo facendoci forti
mentre si accorciano i giorni.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0