accedi   |   crea nuovo account

Perdersi tre volte

Tempo, Cose, Realtà
Tre perdite che la Gioia
Gabbia invisibile
Mescola
Al colore dello spazio vuoto.

Il Dolore proibitiva passione
Ombra che non segue più le sue immagini
Trova la sua salvezza
In piccole dimenticanze che allontano
il Mio dal Tuo
Nel sogno pensato
Non più bizzarro dell'Irrealtà

Ma il Tempo perso spesso ricostruisce
La sofferenza di Dio
Le Cose smarrite celano il ritrovare
Il suo Amore
E l'Irrealtà è così vicina al Suo Spirito

E perdersi tre volte
significa amarsi.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/04/2015 06:27
    MINUZIOSAMENTE ESAMINATA PER LASCIARCI VERSI DI REALE INTERPRETAZIONE LIETA GIORNATA

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 28/04/2015 05:01
    Bellissima.. Roberto.. era l'ora di capovolgere il canto del gallo.. vi sono splendidi passaggi.. tipo.. le cose smarrite celano il ritrovare.. piccole dimenticanze allontano il mio dal Tuo. e tempo cose e realtà .. divorano la Gioia.. (anche se non riescono ad intaccare la sua divina essenza )

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0