username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non andrò in Paradiso

Io quando muoio voglio stare con Er a distruggermi ancora un poco
unico sale dell'esistenza.
La bontà non ha odore nè sapore
Solo il sangue e la paura catalizzano ancora un brivido
Voglio attingere acqua diOblio perchè la vita
non mi da il tempo di arrivare redenta
Ho bevuto più assenzio che ambrosia e me ne andrò ancora acerba
Sarà una morte apparente
Mi bagnerò nel Lete
Non sarà l'ora dei Cieli
e non so quante volte porterò il mio fardello.
La saggezza è troppo lontana e troppi sono i miei anni
in questa terra di mezzo
Quel che qui è saggio
nel campo delle anime migrate
è un barlume di luce flebile
È una intuizione agli albori
mentre il tempo è già volato
E pur correndo non bastano i miei giorni venturi.
Mi vedo sul monte conscia ancora del passato
Mezza terra e mezza cielo
con la paura di staccarmi
Con la mia debole preghiera
Troppo debole per la pace della sera.
Ancora nella luce schernitrice che sbugiarda e ride
starò ad aspettare

 

2
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/04/2015 10:30
    E pur correndo non bastano i miei giorni venturi-
    Visionaria e poetica molto bella Sabri
  • Rocco Michele LETTINI il 30/04/2015 06:02
    E chi l'ha detto? Leggendo questi versi sofferti penso che far il male non è per te... Lieta giornata Sabrina...
  • roberto caterina il 30/04/2015 04:57
    La saggezza è troppo lontana, il dolore, grande, va rispettato e la debole preghiera rimane un'intuizione degli albori...
  • Antonio Garganese il 29/04/2015 23:16
    Nulla ci è dato sapere sul motivo del nostro passaggio e su quel che resta o non resta. Il tentativo è di lasciare un segno, un'occasione di ricordo. Profonda e bella poesia, auguri.

2 commenti:

  • Sabrina C. P. il 01/05/2015 11:04
    Qui ci sono le mie canzoni preferite, il mio pensiero, i miei film preferiti, l'affetto per chi ama come me, questa poesia... La mia vita... tanti cari saluti e buon 1 Maggio a tutti
  • Vincenzo Capitanucci il 30/04/2015 06:08
    Bellissima Sabrina.. voglio stare con Er.. a mezza terra e mezzo cielo.. e starò ad aspettare l'ultima scelta possibile.. così sarò sicura di essere stata scelta..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0