PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Troia

Hai sfidato Apollo
Hai ignorato Tetide
Hai battuto i prìncipi
Grazie a Chirone tuo mentore
Signore di tè stesso
Nulla hai temuto
Se non l'amore.
Presente dai tempi dei tempi
La tua anima mai svanirà.
Hai vinto la più grande battaglia
Ma hai perso la tua esistenza
Perché a Troia sei naufragato
E giammai tornerai
Tua unica e sola maledizione
Uccidere...

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 03/05/2015 07:35
    Achille.. molto bella.. Salvatore.. tutta l'umanità di quel tempo naufragò a Troia.. come la nostra a Praga o altrove.. .. come succede per ogni guerra.. per ogni invasione.. ed il ritorno ad Itaca.. per i superstiti.. diventa sempre più difficile..
  • Rocco Michele LETTINI il 02/05/2015 20:02
    Diligente verseggio forgiato con maestria... Lieta Domenica.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0