PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Trapianti di cuore

Stamattina
il primo canto che ho udito nel crepuscolo dell'alba

è
stato il battito del Tuo cuore entrato nel mio petto con viso e voce di aurora

e
se non fossero giunti i chirurghi della terra a trapiantarli altrove

nei fragili calici in cristallo di pensieri e pianti

sarebbero
ancora qui

due in uno

ad aspettare il sole

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/05/2015 06:32
    L'AMORE RUBATO IN UNA SEQUELA STRABILIANTE... DUE CUORI IN UNO CHE NON SI RITROVANO PERCHÈ TRAPIANTATI ALTROVE: NON PIU' ALBA... NON PIU' BATTITO... NON PIU' VOCI DELL'AURORA... LIETA GIORNATA VINCENZO...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0