username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Melodia

Seduta sugli scogli sento il canto dell'acqua,
onde sinuose che si muovono lentamente
per poi nascondersi nella sabbia.
Osservo il sole che si tuffa nel mare
lanciando nel cielo i colori caldi del tramonto
Rimarrà in apnea, finchè la luna,
circondata dalle stelle.
si stancherà di cambiare il colore del mare con riflessi argentei
Nel  silenzio della notte,
la melodia delle onde accarezzà la mia mente
i pensieri voleranno lontano
rimarrò ferma
fino a quando il sole riprenderà possesso del cielo
portando con se i colori tenui dell'alba.
A quel punto, lentamente mi alzerò,
camminerò lasciando le mie impronte sulla sabbia,
mi avvicinerò all'acqua
immergerò i piedi
respirerò l'aria della vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 01/07/2011 21:33
    non la trovo molto interessante... tranne l'errore di punteggiatura dopo STELLE
  • Maria Rosa Cugudda il 24/04/2010 11:05
    Coinvolgente poesia, ricca di immagini e di dolce contenuto, buon anche il ritmo.
  • Cinzia Gargiulo il 04/12/2007 12:57
    Stupenda!!... Mi sono vista su quegli scogli...
    Ciao.
  • Ezio Grieco il 04/12/2007 12:34
    Bella, bella, bella!!!!
    POESIA... melodiosa e coinvolgente.
    Bravissima!
    mikelus
  • Anonimo il 01/12/2007 11:49
    Bella, perchè mentre la leggevo, nei miei occhi sognanti, sono passate come fotogrammi visioni risananti.
    Sei riuscita in questo, perciò...
    La tua poesia mi ha fatto sognare, grazie, mi è piaciuta.
    Ciao
    Angelica
  • VINCENZO ROCCIOLO il 30/11/2007 09:54
    Immagini che si susseguono incalzanti come note su uno spartito musicale.
    Hai un grande pregio: la musicalità, unita alla semplicità. L'unione di queste due cose, espressa mirabilmente in questa poesia, rende la lettura estremamente piacevole, tanto che viene voglia di rileggerla più volte, per immergersi nell'atmosfera di serenità che sei riuscita a creare.
    Bravissima.
  • Paola Reda il 18/11/2007 10:54
    Questa non è una poesia: è una LIRICA in cui usi magistralmente parole e suoni per dar voce ai tuoi pensieri. Dolcemente coinvolgente.
  • Ivan Bui il 16/10/2007 16:57
    Il SOLE si tuffa nel mare, la LUNA si posa delicata sui tuoi versi. Davvero brava.
  • Riccardo Brumana il 16/10/2007 13:15
    mi sono ritrovato nel mondo delle tue parole... è stato uno spettacolo!
  • sara rota il 09/10/2007 20:04
    Molto poetica e romantica... mi sembrava di essere presente sulla tua spiaggia.
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/10/2007 15:00
    Genuino il verso, veloci i passaggi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0