PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Thermopolium

Si parla
Un tempo c'erano i barbieri
Quelli per il calcio
Quelli per le donne
Quelli per la politica
E la retìna per non far muovere i capelli
E la pietra d'allume...

Un po' prima c'era la cucina di pietra
simile al thermopolium

Il tempo passa meno veloce
delle chiacchiere
e dei cibi cotti.

Irragionevole misurare le ombre
ma così fa lo psicologo
anche se dirglielo
e dirlo
non serve.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 07/05/2015 14:05
    Condiviso il pensiero, apprezzato lo stile, ammirevole la forma.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/05/2015 11:06
    UN AFORISMA COTANTO RAGIONATO... DA MAESTRO DELLA MATERIA... LA PSICOLOGIA... CIAO

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 07/05/2015 12:23
    non è guardando la proiettata ombra che capirai il lato divino dell'uomo.. e in accordo con casa casa farmaceutica lo imbottì di tranquillanti..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0