accedi   |   crea nuovo account

Milano via Pitro Crespi

Vi era una bottega un tempo
al dieci in questa via, vi era
un'insegna, rossa la scritta,
"Macelleria", qualunque fosse
il tempo o buona o avversa
la stagione, quale poi lo stare
di salute, né febbre né di schiena
mali o dolori pur spesso presenti
a far d'impedimenti mio padre agil
veloce di buona lena, ogni mattina,
la sua pesante cler v'alzava e tutti
i dì nel primo pomeriggio fuor che
nei giorni di mercato che a quel
far mia madre da sola s'apprestava,
poi in piedi al banco a tagliar
carne, ricordo più più i giorni magri
di consumo che quelli la cassa loro
a rallegrare, così ci si accontentava,
diversa la bottega, cambiata oggi
quell'insegna, due assi stanno a fare
di chiusura, ma sarà il sogno d'un
vecchio come bimbo d'un tempo ritornato?
che lì ancor oggi mi sembra di vedere
due care a me figure care una cler
che s'alza e poi si serra e s'alza,
due visi sempre allegrie sorridenti,
quanta per anni fatta per il mio ben
fatica e per mia sorella tolta presto
al mondo nel fiore della vita cui
oggi dolce nel sonno fate compagnia
amati suoi miei nostri amati genitori

 

l'autore giuseppe gianpaolo casarini ha riportato queste note sull'opera

MILANO, via PIETRO CRESPI, 10


1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/05/2015 12:27
    Troppo lunga, per dire un pensiero nostalgico e allo stesso tempo luttuoso, abbreviandola e rimandola in brevi versi, avrebbe fatto un effetto migliore. Te lo dico da vero amico!
  • Rocco Michele LETTINI il 16/05/2015 02:26
    VI ERA...
    ... E IL TUTTO SI VESTE DI NOSTALGIA... PUR NELL'AMARA FINE DELL'ADORATA SORELLA TOLTA AL TERRENO VIVERE NEL FIORIR DEI SUOI ANNI PIU' BELLI...
    MIRABILE CORREDO POETICO... LIETO WEEKEN GIUSEPPE

1 commenti:

  • salvo ragonesi il 16/05/2015 19:06
    Uno spaccato di vita con nostalgie e ricordi di un tempo che fu.. Bella. saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0