accedi   |   crea nuovo account

Soffioni

Le pagine della vita
dopo i cinquant'anni
sono come i soffioni,
volano via e non ti accorgi.
In un attimo il loro pallone
piumato rimane spoglio
e resta soltanto lo stelo.

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 16/05/2015 17:38
    ma quanti semi lasciati andare nel vento... bella.. Olga.. soffioni come soffi di ioni..
  • Rocco Michele LETTINI il 16/05/2015 15:07
    Hai decantato metaforicamente l'inizio della nostra terza età... in fantastici versi... Lieto fine settimana

5 commenti:

  • Dora Forino il 22/12/2015 10:59
    Certamente, con l'avanzare del tempo, gli anni volano, ma lo spirito quello rimane vivido.
    Buona settimana!
  • manuela tosti il 14/07/2015 13:36
    resta soltanto lo stelo, questa frase mi ha colpito tantissimo
  • antonina il 17/05/2015 13:28
    Volano velocemente, basta un po' di vento, senza meta. Si lasciano trasportare ma è pur sempre volare... come nei sogni.
  • Ellebi il 17/05/2015 12:56
    Mi pare molto vero, purtroppo, e un po' triste. Un saluto
  • franco buniotto il 17/05/2015 11:09
    Succede a volte che certi soffioni, non volano via, ma per un soffio sbagliato ti entrano in bocca e quasi ti par di soffocare. Questi soffioni invece sono belli, perché volano via e non rischi di soffocare... ***** Bella metafora.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0