username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ubriaco d'amore

Quando ormai non credevo
a lo bel crepuscolo,
e solo vino bevevo
per non esser solo;

appari tu angelo mio
da li capelli d'oro,
e mi sento veramente un dio
coronato d'alloro;

ubriaco sono senza onore,
ma non di vino,
ma di incessante amore.

 

0
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2015 17:06
    ubriachi d'Amore divino.. d'allori... d'ori celesti... e non di rosso vino.. un Amore che non si merita mai.. bravo Don..
  • Nicola Lo Conte il 19/05/2015 15:17
    Bello essere sorpresi dall'Amore... inaspettatamente tornando a volare.
  • Rocco Michele LETTINI il 17/05/2015 14:32
    Ubriaco d'amore in versi magistralmente costrutti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0