PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La lucerna di mia fede

Un vento gelido
di amari pensieri
investe la lucerna
di mia fede
che si scuote
precipitando
in pantano di insignificanza.
Inerte, stordita
guardo l'immane scempio.
Ma improvviso
vigile,
premuroso vento
di fede non mia
mi raggiunge
e deciso riaccende
la mia lucerna spenta
riappendendola
all'albero di mia pace.
Trepida la ricevo
da sua sacerdotale mano.
Comprendo meravigliata
che Tu, o mio Signore,
non ti sei stancato
di mia pochezza,
ma ancora mi ricerchi
sulla strada di mia vita,
dono rinnovato
del "Tuo" Amore.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2015 11:48
    con luce di mano ferma.. mi indichi la via.. molto bella Rosarita... chi ha fede.. vive già di eterno..
  • Rocco Michele LETTINI il 19/05/2015 08:22
    Tanta purezza... tanta fede... tanta poesia... dal Tuo animo...
    LIETA GIORNATA ROSARITA...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0