PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una lotta

Il nostro amore sembra una lotta.
La tua lingua accoglie la mia e poi la rifiuta.
Divoriamo le nostre lingue!

I nostri corpi si allacciano e poi si slacciano.

Se sei dentro di me sento calore e fastidio
se non ci sei sento solo vuoto.

Ma tu hai lasciato a casa qualcuno,
ma tu hai lasciato a casa qualcuna
e io non posso fare a meno di pensarci.

Fingo di non sentirti parlare,
perché non mi piace quello che dici.

Eppure quando sembri allontanarti
torni.

Quando esaudisci i miei desideri
poi, però, ti rivorrei.

(Sì, sono la tua giovane giumenta stasera!)

La nostra passione è una lotta:

per fortuna, ora, è tutto finito...

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 21/05/2015 06:53
    Un erotismo, forte, selvaggio, attraversa questa composizione che sembra un quadro.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/05/2015 16:49
    se non ci sei sento solo vuoto... ma penso anche al vuoto che hai lasciato a casa Tua.. per fortuna, ora, è tutto finito... non mi piaceva quel che dicevi.. però ti rivorrei..

3 commenti:

  • frivolous b. il 22/05/2015 08:34
    Addirittura Vincy? Kmq grazie, grazie a tutti quanti
  • eurofederico il 19/05/2015 21:13
    eloquente, ma del resto, e'proprio cosi'!
  • antonina il 19/05/2015 17:23
    è molto bella questa poesia, esprime tutto il dolore per un rapporto non appagante, sofferto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0