PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Stella e la Luna

La luna a sera ti viene a trovare
nella tua casa che sembra aspettare
sparge i suoi raggi sul gran terrazzo
colorando d'argento l'intero palazzo.

Giunge puntuale sul far della sera
e aspetta paziente che arrivi il momento
poi cerca il tuo viso nella stanza nera
e lancia il suo raggio color dell'argento.

Un dì chiedesti: a che debbo l'onore?
E lei ti rispose senza far rumore
piccola mia non avere stupore

coi miei raggi color dell'argento
bacio le stelle del firmamento
poi vengo da te col mio chiarore

per regalarti un fiore
e baciare la stella tra tutte più bella
quella che brilla qui sulla terra.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0