PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il silenzio acuto del mattino

Ho annodato
a ciottoli levigati
il fluire dei miei ricordi.
Forse era l'aurora cremisi
che si specchiava nei solchi
delle rare onde,
forse la magia
del silenzio acuto del mattino.
Forse la quiete infinita
ed il confluire d'umane speranze
tipici d'ogni alba
in qualunque angolo del mondo.
Forse un po' di tutto ciò
mischiato all'amore per la vita:
e noi in simbiotica armonia
su quei greti ci trovavamo,
padre,
ed era l'acuto silenzio
delle nostre illusioni,
la genesi
delle nostre buone intenzioni.
Era la folgorante attesa
d'un alito di luce
a farci muovere, padre,
laddove ormai sono avanzate
poche manciate di rena
e l'acqua ha reso canute
anche le amiche conchiglie.

 

4
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 28/05/2015 16:28
    Ma che bella poesia Marco, sentita ma anche poeticamente costruita. L'anafora " Forse " conferisce quella tensione affettiva che la poesia traduce in musica di parole. Bella bella ciao amico felice di averti conosciuta Silvia
  • Walter Tresoldi il 27/05/2015 20:23
    Come dice Giacomo:
    ... e sovrumani
    Silenzi, e profondissima quiete...
    Li ritrovo nella tua quiete infinita e nell'acuto silenzioso mattino.
    Complimenti, mi piace.
    Buona Poesia.
  • Don Pompeo Mongiello il 27/05/2015 15:29
    Un plauso sincero per questa tua incantevole.

7 commenti:

  • Rosarita De Martino il 07/06/2015 19:27
    La tua poesia si snoda in versi musicali scaturiti dall'onda dei ricordi illuminati dalla presenza della "folgorante attesa d'un alito di luce". Anche noi lettori in punta di piedi partecipiamo alla gioia indicibile di questa "attesa" di leopardiana memoria.
  • Maurizio Gagliotti il 01/06/2015 16:27
    Commuovente... quello che esprime oltre che essere ben scritta. Mi è piaciuta davvero.
  • antonina il 01/06/2015 04:46
    Bella! trasmette serenità, musicale e coinvolgente.
  • Maurizio Gagliotti il 29/05/2015 22:43
    Talvolta servirebbe più tempo per poter digerire e dunque capire una poesia e così la metterò tra le mie preferite per poterlo fare. Con semplicita... BELLA DAVVERO.
  • Alfredo Di Cola il 29/05/2015 22:32
    davvero molto bella Marco, grazie dell'amicizia
  • Marco Galvagni il 26/05/2015 21:03
    Grazie mille per il sensibile e favorevole commento.
  • Stanislao Mounlisky il 26/05/2015 18:03
    Uno scorrere di ricordi, in questa poesia postata come dedica ma anche fortemente introspettiva. Gli interrogativi interiori si presentano in modo sereno nel cuore dell'Autore, ormai in pace.
    Bell'esordio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0