accedi   |   crea nuovo account

Gocce d'inchiostro in luce di stella

Non smettere mai di scrivere

solo gli istanti imbalsamati sono catturati da nubi di polvere

mi scorgo felice
di quel piccolo disordine
che mi hai lasciato nella anima
in gocce d'inchiostro

fammi danzare sul letto delle Tue labbra come il pensiero di una parola felice di essere stata penetrata

da luce di stella

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marco Galvagni il 28/05/2015 21:40
    Bravo Vincenzo, una poesia mirabile sulla necessità di scrivere con la chiusa altamente poetica dei tre versi finali. Stupendo anche il titolo.
  • Rocco Michele LETTINI il 24/05/2015 06:40
    Sul letto delle tue labbra
    una luce di stelle
    firmano attimi immensi
    in gocce d'inchiostro:
    è la poesia!

    ED È LA TUA POESIA CHE CATTURA OGNUNO DI NOI IN INCANTI DEL CUORE...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0