accedi   |   crea nuovo account

Le quattro stagioni (2)

<> Primo intervallo <>

Fiera colori
metton dischiusi, a fiore.
Unici... a ruba.

Pè viale alzato vaga...
al cor, l'olezzo, ingrazia.

<=>

<> Secondo intervallo <>

Luccica pago
il mar turchese... Bimbi
svagano... immersi.

Passan donzelle... incanto
portan, struscianti grazie...

<=>

<> Terzo intervallo <>

Trèmule foglie
il viale, bigio accoglie.
Scàlcian... fanciulli.
Sagre, nonnetti pòrtan
brindisi, vin... e urrà!

<=>

<> Quarto intervallo <>

'Nanzi, un camino
l'ora... giulivo accresce.
Vive l'assieme.

Lo sgombro spiazzo, assenta
fiori, colori e... voci!

 

4
3 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • antonina il 11/06/2015 05:39
    veramente belli questi versi, raffinati, musicali.. le stagioni della vita che sembrano danzare, avvolte da un'aura magica dove mentre leggo immagino la mia vita. complimenti Rocco!
  • Don Pompeo Mongiello il 29/05/2015 13:32
    Un serto dovuto e sincero per questa tua eccelsa davvero.
  • Alessandro Modica il 28/05/2015 15:33
    Il susseguirsi di immagini abbastanza vivide impegna la mente del lettore e lo invita ad immaginare, non restando così su un livello di comprensione superficiale. Inoltre il lessico che predilige i suoni forti e la lunghezza del verso variabile crea un ritmo dinamico e incalzante. Mi piace
  • Francesco Andrea Maiello il 28/05/2015 15:15
    Bimbi, donzelle, fanciulli e nonnetti... il bello delle stagioni!
  • Vincenzo Capitanucci il 28/05/2015 09:02
    Una danza in Tanka.. di colori.. voci.. profumi.. e fiori.. ed in tutto questo vivere l'assieme.. primavera-estate -autunno-inverno.. ed ancora primavera e fanciullezza turchese nel cuore..
  • roberto caterina il 28/05/2015 08:48
    Molto carina questa tua descrizione delle quattro stagioni o meglio dei quattro intervalli dell'anno...

3 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 10/06/2015 17:36
    Una sequenza di immagini come fotogrammi; astrazione e realtà che non fa piacere solo leggere ma anche immaginare motu proprio.
  • silvia leuzzi il 09/06/2015 18:17
    A volte penso che devo studiare ancora molto per poter apprezzare i tuoi versi, caro Rocco. Un abbraccio
  • maria grazia il 28/05/2015 20:58
    sai sempre stupirmi, 4 stagioni 4 modi di descrivere la vita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0