PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Glauco

Meno aspro il mio pensiero
appena fuori dalle idee
trova
una mistica periferia

e sa che
la gioia è immensa
Solo il mare
può accogliere le sue scarpe
slacciate e tenerle con grazia.

 

3
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/05/2015 13:36
    Direi un modo di poetare scorrevole e musicale che può sol far piacere al lettore.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/05/2015 10:25
    appena fuori dalle idee.. tra il verde ed il celeste.. si apre una mistica periferia.. del nostro essere.. centrale.. bellissima Roberto.. la gioia immensa che può dare una spiaggia.. quando viene camminata da piedi nudi.. ed al sole rovente... chiede grazia..
  • Glauco Ballantini il 29/05/2015 07:45
    Come non commentare cotanto colore, che nel mio caso si è trasformato in nome?
    La prima volta che lo sentii citato fu in una poesia alle elementari sui dodici mesi
    "luglio invita al glauco mare, arde agosto e fa sudare.."
    Emozionante oggi come allora...
  • Rocco Michele LETTINI il 29/05/2015 07:31
    Da una mistica periferia... la gioia è immensa... Hai visto con occhio glauco Roberto? Meravigliosa constatazione... LIETA GIORNATA ROBERTO...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0