PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Capitanucci, Manzoni, Franklin... e io

La collera sta al colera come la rabbia al cane... ma a volte paonazza di ingiustizie e struzzi.
È più che lecita. Non si può sempre mettere la testa sotto la sabbia per non vedere.
(Vincenzo Capitanucci)

<=>

"La collera aspira a punire: e, come osservò acutamente, a questo stesso proposito, un uomo d'ingegno, le piace più d'attribuire i mali a una perversità umana, contro cui possa far le sue vendette, che di riconoscerli da una causa, con la quale non ci sia altro da fare che rassegnarsi."
(Alessandro Manzoni)

<=>

La collera non è mai senza ragione, ma raramente ne ha una buona.
(Benjamin Franklin)

<=>

Contegno abietto?
Sfociante stizza libera
indubbio eccidio.
(Rocco Michele Lettini)

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesco Andrea Maiello il 15/06/2015 11:29
    La collera fa male al fegato e a Napoli si dice... 'o tuosseche arruvin 'o fegat! il commento di anonimo (i 4 umori di Ippocrate) è mio
  • Anonimo il 15/06/2015 11:23
    IL temperamento collerico non fa bene alla salute e nasce da uno squilibrio dei 4 umori di Ippocrate: flegmatico, sanguigno, bilioso e melanconico!

5 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 01/06/2015 11:23
    "Un pettirosso in gabbia
    scatena in tutto il cielo Rabbia".
  • Rocco Michele LETTINI il 01/06/2015 09:28
    William Blake - Poeta, incisore e pittore inglese (1700/1800):

    "Un pettirosso in gabbia
    scatena in tutto il cielo Rabbia".
  • Rocco Michele LETTINI il 01/06/2015 09:19
    Il pensiero di Aristotele:

    Chiunque può arrabbiarsi: questo è facile. Ma arrabbiarsi con la persona giusta, e nel grado giusto, e al momento giusto, e per lo scopo giusto, e nel modo giusto: questo non è nelle possibilità di chiunque e non è facile.
  • roberto caterina il 01/06/2015 07:36
    Mi piace soprattutto quella di Franklin... Grande assente Aristotile...
  • Vincenzo Capitanucci il 01/06/2015 07:02
    l'eccidio per contegno abbietto.. e sempre da mettere in dubbio.. anzi da scartare a priori.. e mi vien da dire. leggendo i nomi degli Autori .. non siate eternamente promessi sposi... ma collerici fulmini di Voi stessi.. Bravissimo Michele e grazie.. di ospitare le mie stupidità .. ahahahah..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0