accedi   |   crea nuovo account

Il presente sente l'ente e ne è ne è la lente d'ingrandimento

Ti fa presenti
il presente

Ti regala
attimi immensi

non farti mai distrarre
né dal prima né dal fra poco

come a scuola
al Suo appello alzati in piedi
e
rispondi con voce ferma e sicura

presente

è
il presepe dove la Tua mente seppe e l'eterno natale in cui nascesti per sempre

Tifa il presente
spogliati di tutto

non separarti mai
dalla bellezza dell'attimo vivente

non lasciarlo volare via senza captarne tutti i suoi meravigliosi colori e risvolti

e
vivrai giorni

abili

tascabili

indimenticabili

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Nehenehe in polinesiano è un suono che mi ha sempre affascinato vuol dire bello bellezza ma credo che scritto nehe nehe voglia dire squilibrio storico almeno è quello che mi dice stamani il dizionario


2
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Marysol il 02/06/2015 08:57
    Condivido Vincenzo : vivi il presente come un dono, è qui, coglilo in tutta l'emozione e la la sua meraviglia. Cogli l'attimo, sappilo carpire e avrai nelle mani la felicità...
    Bellissima... un buon risveglio consapevole...
  • roberto caterina il 02/06/2015 08:04
    Bella poesia, bella rappresentazione del presente-presepe come attimo vivente e giorno tascabile. È necessario non lasciarlo andare via che è cosa lievemente diversa dal semplicemente saperlo cogliere, infatti si usa non a caso il verbo captare, quasi una voce da ascoltare...
  • Rocco Michele LETTINI il 02/06/2015 07:11
    Straordinario... il giorno tascabile... sinonimo di "sempre alla portata" per ritrovarsi... per vivere serenamente...
    Un versicolato a *****.
  • vincent corbo il 02/06/2015 06:10
    Carpe diem e vivrai felice. Io invece, se riesco a racimolare i punti necessari, metterò una poesia sul passato.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0