accedi   |   crea nuovo account

I tesori d'amore

I tesori d'amore sono le cose più rare
Continuano le linee dove finisce il mondo
Si immergono negli abissi con belle forme
Celano agli occhi i gloriosi templi della mente
Hanno l'orgoglio e il tremore dei primi balli

Per loro l'anticipo è tutto
Accettando la modernità dei sogni
Contengono la lucentezza delle parole

Ma sanno attendere
Aspettano che il tempo li riceva
In giacca di tela bianca
Tra il carrubo e le cicale.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 07/06/2015 10:45
    Sono le cose piú rare... L'hai osservato in straordinari versi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0