accedi   |   crea nuovo account

Madonna de' gruccioli

O Madonna de' gruccioli
dacci il copione quotidiano
fa che sia normale ciò che sembra strano
dacci la lievità col vapore dei tuoi riccioli!

O Madonna de' zuccheri
la nostra memoria tu sostieni
la battuta aggiungi ai nostri pensieri
il mondo ci vede come se fossimo alieni!

O Madonna de' gruccioli
l'intenzione di far sorridere fa ridere anche noi
ché siam come siamo e sappiamo quel che vuoi
tu sei la nostra Guida e noi i miti cuccioli!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 08/06/2015 20:56
    Ti confesso che, senza il tuo chiarimento, mi sarebbe sfuggito il senso della poesia che presenta giochi di parole e d'intesa chiari solo per chi sa.
    Elena deve essere una persona speciale. Chissà se ha conosciuto Luigia Bertoletti, responsabile pedagogica del Laboratorio Integrato Piero Gabrielli? Luigia, mia cara amica venuta a mancare il passato novembre, mi ha insegnato tanto sulla funzione dell'attività teatrale, che fa crescere divertendosi.
    Bravo Fabio Stan
  • Fabio Mancini il 08/06/2015 16:27
    Dedicata a Elena Fuganti psicologa e responsabile della scuola di teatro per ragazzi portatori di handicap dell'associazione: La casa di Pulcinella. Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0