PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Felicità

Felicità

Eterea e irraggiungibile Dea tu sei
abile a muover desio nella gente
fai invaghir pure il ricco possidente
che vuole saper con l'oro dove sei.

Si concedono i lussi più sfrenati
ricercatezze solo per potenti
si circondano di baroni influenti
in locali dai gusti raffinati.

Senza alcun dubbio son fuori di testa
in quel mondo tutto di cartapesta
che volerà via alla prima tempesta.

Nella casupola del pescatore
due ragazzi si struggono d'amore
guardandosi negli occhi passan le ore.

Felicità che onore
vederti comparir nei loro cuori
proprio nell'attimo del primo bacio
mentre intorno tutto è musica e fiori.

Delusi saranno i ricchi signori
a loro non giova il vile denaro
la Felicità è il palpitar dei cuori.

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 13/08/2015 20:55
    Verissimo... la felicità non si può comprare né pretendere ed è frutto di eventi non prevedibili...
  • vincent corbo il 09/06/2015 06:20
    Mi sembra una poesia perfetta, come un cerchio. Letta con piacere.

1 commenti:

  • Fabio Mancini il 17/10/2015 15:01
    Palpitar per le cose semplici e raggiungibili, senza null'altro desiderar che quello che già si possiede. Ciao, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0