username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

D'amor non si ragiona

Viaggio per una vita, ritratto d'un volto ormai sfocato.
Quanta ragione barattata a suon d'ossigeno,
quanto sfumar d'intenti a colmarci di rimorso.

Viaggio per una vita, anticamera di ciò che sarebbe stato.
Fiumi di racconti e tramonti mai masticati,
nubi di parole e venti mai digeriti.

Viaggio per una vita, densa come ogni ricordo schivato.
Giorni sipario d'una danza ormai lenta,
mentre il sole nasce ancora ad est,
ma noi non ci siamo.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 09/07/2015 06:40
    Un percorso fatto di giorni assenti, nei quali la realtà si nasconde e la vera vita è ciò che non è mai stato.
  • Fabio Realacci il 08/07/2015 19:47
    Le attese e le speranze non trovano la giusta ricompensa in una vita che nega i favori e allora non si ragiona d'amore, ma d'incongruenze. Interessante la lettura di questi versi.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0