PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La purezza della terra

Il sole emerge sfolgorante
ha voglia di vita,

nutre il cielo di luce
accende gli occhi del mare
che si increspa il mille seni
e si dona voglioso.

Il sole lo abbraccia
l'infuoca
ne succhia la vita salmastra
e il cielo colora di nuvole nere.

un fulmine il cielo accende
un rombo di tuono risveglia la terra
supina
uno scroscio di vita
la pregna.

Uomini puri vestiti di bianco
mette lunghi calzari
la terra molle vi insozza,
prendete un bastone contorto
camminate nel fango
aspettando che spiova,
lì, lontano, sull'erta
vedrete un soffice verde
inghirlandato di fiori.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 11/06/2015 18:54
    Un plauso meritato e sincero per questa tua straordinaria.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0