accedi   |   crea nuovo account

Capitanucci, Anna Frank, Tagore... ed io

... La gioia è l'essenza più profonda della vita.. vissuta ad un certo livello... l'arte e la gioia... in verità si confondono e sono la vita stessa...
(Vincenzo CAPITANUCCI)

<=>

"La ricchezza, la bellezza, tutto si può perdere, ma la gioia che hai nel cuore può essere soltanto offuscata: per tutta la vita tornerà a renderti felice. Prova, una volta che ti senti solo e infelice o di cattivo umore, a guardare fuori quando il tempo è cosí bello. Non le case e i tetti, ma il cielo. Finché potrai guardare il cielo senza timori, saprai di essere puro dentro e che tornerai a essere felice."
(Anna FRANK)

<=>

"Non ho lasciato in cielo la storia dei miei voli; ho volato, e questa è la mia gioia".
(Rabindranath TAGORE)

<=>

Tanti saltelli,
tanti per mano, e tanti
vèdon sorrisi.

Soci... l'allegro trova
grato... lo cor congiunge.
(Rocco Michele LETTINI)

 

3
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 12/06/2015 08:44
    Molto carino affiancare i nostri poeti di PR ai nomi della letteratura mondiale.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/06/2015 07:08
    Guarda oltre le case e i tetti... oltre il sole e la nube.. a dal tuo cielo apparirà la gioia... che l'Amor con saltelli servizievoli congiunge al cuore ... Soci... grazie Michele.. l'unione in Gioia fa la Forza...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0