username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tramonto (a) due ... colpito e affondato

Per la nave dei miei tramonti

è
luce di faro

battaglia

il Tuo viso nella notte

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Leggendo Tramonto di Gianni Spadavecchia..


1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 20/06/2015 11:39
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua stupenda.
  • Rocco Michele LETTINI il 20/06/2015 06:38
    Un mirabile riscontro al poetar de l'amico Gianni... Il mio encomiarVi di merito...
    Sereno fine settimana

3 commenti:

  • maria angela carosia il 20/06/2015 12:42
    Meravigliosa davvero
  • Sabrina C. P. il 20/06/2015 11:06
    la tua breve è ok... dici tanto con poche righe. ti v. b.
  • Gianni Spadavecchia il 20/06/2015 09:58
    Pochi versi, ma di una grandezza infinita.
    I miei complimenti, un tramonto che combatte con la luce di un faro per vedere chi ha la meglio;entrambi però vorrebbero illuminare quel viso nella notte.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0