accedi   |   crea nuovo account

Sempre, ora

Fidati di me
Me lo dicevi sempre
E ora sei andato via
Lasciandomi la mano
La mia
Che seguiva te sempre
e ti teneva stretto
E in piedi
Sempre
Che ti guardava fisso per dirti chi sei sempre
E ora è vuota
E sfiora me ora
Mentre mi chiedo perché abbia permesso di guardarmi dentro a te
Te che ora, ora che è passato un solo momento,
Ora non ci sei più

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: