PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Adolescenza

Dietro la camiciola
seni in boccio
che s'affacciano sommessi
La prima malizia
in un ammiccar di sguardi
Ore ed ore perse
per uno specchio
e l'immagine senza speranza
che rimanda
E notti senza sonno
solo qualche sogno d'amore
Capelli arruffati al mattino
nascondono pensieri
e piccoli sogni
La prima matita nera agli occhi
che cola in una lacrima bruciante
Libri di scuola
troppo difficili
dimenticati a casa
e il rossetto
sempre in borsa...

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 27/06/2015 12:13
    Un plauso floreale estivo per questa tua eccelsa.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/06/2015 07:24
    Hai dizionarizzato in versi... l'adolescenza... la sua prima mutanza... le sue prime voglie... i suoi primi approcci...
    E il rossetto sempre in borsa... per piacere... per stupire... Straordinaria Maria...

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 25/06/2015 13:39
    L'adolescenza, la trasformazione, il mutamento, in una giornata indaffarata e piena di distrazioni. Semplice, convincente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0