accedi   |   crea nuovo account

L'arcano ponte

Come quando fuori piove il suo stato d'animo era morboso
un vago sapore di assenzio
e
di assenteismo a livello mondiale gli aveva invaso la bocca

Teismo
sotto quale asse erano finiti i suoi compagni e la sacralità della vita?

il contratto che aveva stabilito con i cuori della sua vita era altissimo
ed
il quadro della situazione gravissimo

Chissà se il ponte comunicativo avrebbe retto alla furia delle acque e del silenzio
il numero delle mani disoccupate erano in costante aumento

fuori
il numero delle corone di fiori si moltiplicava insieme alle picche che riceveva in risposta a tutte sue domande di assunzione in cielo

ancora una volta avrebbe giocato la partita da solo con un qualcosa di morto in lui visibile a tutti

un qualcosa che mescolando le carte aveva tolto dal mazzo le arcane maggiori

la Papessa le Stelle gli Amanti ed il Carro del Trionfo

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 24/06/2015 13:27
    Un plauso meritato e sincero per questa tua stupenda!
  • Rocco Michele LETTINI il 24/06/2015 07:48
    Uno stato d'animo morboso? Una partita solitaria! Misteriosamente fuori dal gioco il grandioso che allevia il quotidiano... un ateismo che nega l'immensità... donataci... Fantastica Vincenzo...

1 commenti:

  • Chira il 24/06/2015 08:29
    Può sembrare un giocare a carte questa nostra vita e le carte del "come quando fuori piove" puntellano l'osservare dei disagi e delle mostruosità che oggi scorgiamo ma... il mazzo è quello degli arcani e l'ultimo verso raccoglie: l'attesa del tempo giusto, la luce nel cammino, la forza del potere dell'Amore per arrivare alla Vittoria. Racchiudi sgomento, paure, incertezze ma alla fine si scorge un'immensa positività per andare avanti. Stellare!
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0